Abbiamo la grande fortuna di vivere, nonostante il difficile periodo che stiamo attraversando, in un’epoca straordinaria. Nella storia dell’essere umano, non ci sono mai state così tante conoscenze scientifiche, tanta tecnologia e tante opportunità che possono permettere di vivere una vita straordinaria; una vita lunga, ricca di gioia ed entusiasmante.

Purtroppo, tantissima gente è priva di queste nuove conoscenze strategiche e, soprattutto, non sapendo di non sapere, nella migliore delle ipotesi si accontenta di vivere una vita mediocre.

Per gli stessi motivi, disgraziatamente e ancora peggio, tantissima altra gente vive una vita d’inferno o ricca di sofferenze e di malattie. Nulla succede per caso.

Ci sono conoscenze che fanno fatica a diffondersi e sono patrimonio di pochissimi addetti ai lavori. Queste verità hanno due grossi difetti:
1) Non possono essere confezionate in un prodotto che si possa brevettare e trasformarsi in un adeguato business.
2) La loro diffusione farebbe crollare interi imperi economici, dalla mattina alla sera, come giganti con i piedi di argilla.

La mia continua attività di ricerca con spirito libero da qualsiasi lobby economica o politica e il contatto continuo con la sofferenza per oltre 42 anni di attività clinica e professionale, mi hanno arricchito di conoscenze preziose che mi rendono un privilegiato.

L’enorme divario fra ciò che è possibile e ciò che attualmente si realizza, mi fa fare diverse considerazioni amare, ma allo stesso tempo mi dà la grande voglia di donare tutto ciò che posseggo.

I nuovi saperi derivanti dall’epigenetica, dalla biologia molecolare, dalla neuroscienza, dalla fisica quantistica, dalla PNEI e dalla PNL, evidenziano sempre di più il ruolo centrale della cura dello spirito ai fini della mobilizzazione sinergica delle nostre potentissime, ma purtroppo trascurate, risorse interne, con l’obiettivo concreto di potenziare la nostra salute ed il nostro livello di gioia e di ben-essere globale.

È oramai ampiamente riconosciuto che la Salute non è una semplice ‘assenza di malattia’, ma è uno stato di completo ben-essere fisico, psichico, sociale e spirituale. La coscienza, cioè lo spirito, la mente, il corpo e l’ambiente, sono strettamente interconnessi e ciascuno di essi ha un ruolo importante in un percorso di ben-essere (salute) e nella nascita e nell’evoluzione di una malattia.

La dimensione spirituale rappresenta la vera fonte della nostra energia vitale e del nostro atteggiamento nei confronti di noi stessi, degli altri, del mondo, della vita e della morte.

I nuovi saperi derivanti dalle varie frontiere della ricerca dimostrano ampiamente che, cambiando il nostro atteggiamento nei confronti delle variabili già riferite, cambiamo la chimica e la biologia delle nostre cellule, cambiamo il funzionamento del nostro DNA, con una quantità incredibile di messaggeri coinvolti che usano un linguaggio fatto di terminazioni nervose, di neuropeptidi, di ormoni e di onde elettromagnetiche che coinvolgono più di 50.000 miliardi di cellule del nostro straordinario corpo.

Come giustamente diceva Albert Einstein: “Nessuna quantità di esperimenti potrà mai dimostrare che ho ragione, basta solo un esperimento per dimostrare che ho torto”. Esistono tante osservazioni cliniche e laboratoristiche che premono ormai nella direzione di un nuovo modello di interpretazione e di lotta contro le malattie. In questo nuovo modello scientifico, lo spirito ha un ruolo essenziale e strategico.

Ogni malattia è multifattoriale e richiede, per un obiettivo di sicura maggiore efficacia ed efficienza, una strategia multifattoriale e multidisciplinare che integri i trattamenti attuali scientificamente validati. In questo scenario, tutto diventa possibile, non esistono limiti ma, spesso, solo leggi da spolverare ed applicare.

Una delle verità più solide che derivano dalla mia esperienza clinica è che le più grandi battaglie della nostra vita si vincono o si perdono, prima di tutto, nel nostro cuore e nel nostro cervello.

Dott. Claudio Pagliara
Oncologo, ricercatore indipendente e autore dei best seller “La via della guarigione” e “L’amore è la medicina più potente”

Hidden Content